fbpx
top

Come fotografare l’abito da Sposa (Nuova menzione editoriale su Zankyou!)

Come fotografare l’abito da Sposa (Nuova menzione editoriale su Zankyou!)

 

Oggi sono nuovamente nel blog di Zankyou! Si parla di abiti da sposa e il mio servizio fotografico è stato paragonato proprio ad un abito sartoriale in quanto completamente unico e personalizzato sulla coppia! Colgo l’occasione quindi per raccontarti ancora una volta come lavoro e come amo fotografare tutti i dettagli!

 

 

Durante la preparazione della Sposa (ma ovviamente curo allo stesso modo anche la preparazione dello Sposo) mi piace dedicare del tempo all’abito e agli accessori. Solitamente preferisco fotografare l’abito da sposa prima di essere indossato e quando ancora nessuno l’ha visto. Mi sento sempre un po’ privilegiata perchè ovviamente come tutti sono curiosissima e ho la fortuna di essere una delle prime persone che può vederlo!

 

Solitamente preferisco fotografare l’abito da sposa appeso. In questo modo infatti riesco a riprenderlo in tutta la sua lunghezza e posso sfruttare qualche angolo della casa come ad esempio un bell’armadio o in controluce attraverso una finestra. Se ho la possibilità di utilizzare un giardino e se il tempo lo permette mi piace molto anche l’idea di effettuare delle riprese all’esterno (magari utilizzando il ramo di un albero).

 

 

Una volta fotografato l’abito, passo agli accessori. Mi piace riprendere il bouquet, le scarpe, i gioielli, la giarrettiera sia prima della preparazione (in gergo li chiamiamo scatti “Still Life”) sia mentre la sposa li indossa. In questo modo sarà possibile ricordare con quanto impegno e cura sono stati scelti e abbinati tutti gli accessori. Se poi qualcosa in particolare ha un valore affettivo per la sposa, dedico ancora più tempo. Di solito cerco di coinvolgere anche dei parenti/ amici stretti durante la preparazione. E’ veramente un momento magico se condiviso! Per esempio la mamma o la testimone possono aiutarti a chiudere i bottoni dell’abito!

 

 

 

Terminata questa prima parte, mi dedico al “Beauty Bride” cioè il servizio esclusivo di ritratto della sposa. Questi scatti vengono eseguiti alla fine della preparazione quando la sposa è ufficialmente pronta! Mi piace dare la giusta attenzione a tutti i dettagli importanti x la sposa come il make-up, l’acconciatura, il bouquet e l’abito. Con questa sessione di scatti voglio che la sposa si senta bellissima e possa conservare dei bei ricordi di se stessa. A seconda del tipo di stanza che avrò a disposizione sarà possibile quindi effettuare degli scatti di vario genere. La stanza matrimoniale è sicuramente la più comoda per delle foto sul genere classico. La sposa potrai infatti potrà avere dei bellissimi ritratti sul letto e dei vedo/non vedo attraverso la finestra o il balcone.

 

 

Per uno stile meno classico è possibile utilizzare una stanza insolita per il servizio beauty bride, magari con un muro rustico a fare da sfondo o con qualche elemento di scena come un pianoforte ecc. Spazio alla fantasia!

Tutto dipende dalla casa o dal luogo in cui la sposa deciderà di prepararsi. Ho parlato infatti in altri articoli della possibilità di affittare delle stanze in b&b particolari che possono sopperire ad una casa troppo spoglia o poco in linea con lo stile che si desidera.

 

 

 

Per approfondire il tema della preparazione leggi gli altri articoli QUI

Per una consulenza gratuita sulla stagione 2019/2020 CONTATTAMI

Leggi l’articolo su Zankyou QUI